Notizie Rosita Gerardi: Nel 2024 rilanceremo il Parco lavorando assieme alle sue comunità.

Rosita Gerardi è da poco più di 2 mesi diventata Presidente facente funzioni del Parco Nazionale dell’Appennino Lucano Val d’Agri – Lagonegrese. Con lei abbiamo parlato, in una intervista esclusiva rilasciata a Cuore Basilicata, della realtà attuale del Parco e delle sue prospettive, un tema che sta molto a cuore a tutti i lucani e in particolare ai cittadini dei 29 Comuni che lo compongono.

Dottoressa Gerardi, cominciamo da una auto presentazione.

Rosita Gerardi, Avvocato, Assessore Del Comune di Viggiano, Presidente del  Comitato Pari Opportunità dell’Ordine degli Avvocati di Potenza, componente del Direttivo della Camera Distrettuale di Basilicata e, da circa due mesi, Presidente facente funzioni del Parco Regionale dell’Appennino Lucano.

Un grande impegno professionale su più fronti quindi… La sua vita privata ne soffre?

Certo, negli ultimi due mesi la mia vita extraprofessionale è diventata più difficile perché con il nuovo incarico il lavoro è quasi raddoppiato, però mi sto organizzando…

Quali sono stati i primi impegni come Presidente del Parco?

Abbiamo dovuto adottare dei provvedimenti urgenti per l’emergenza cinghiali e la peste suina, atti dovuti in risposta anche ad una ordinanza del Presidente della Regione che li imponeva e su cui abbiamo dovuto intervenire per spezzare l’inerzia precedente.

Parliamo di prospettive della Regione. Lei come le vede? Le leggo titoli tratti dalla rassegna stampa che danno un quadro contraddittorio della situazione lucana: “Regione importanti segni di ripresa”; “L’economia lucana va alla velocità di una tartaruga; aumenta ancora la povertà”; “La Basilicata verso il deserto”; “Rapporto Svimez, dati ottimi su scuole e asili nido”. Se la si leggesse da Marte si sarebbe disorientati…

Bisogna essere sempre fiduciosi e ottimisti, noi lucani lavoriamo sempre con impegno, a testa bassa. Non credo che siamo in una fase complessivamente di recessione, vedo ad esempio molto impegno nella definizione di nuovi itinerari turistici attenti alla natura e alla sostenibilità, mentre ci sono settori come il rinascimento rurale su cui ci stiamo impegnando. Certo, viviamo un periodo contraddittorio, anche dal punto di vista sociale. Per esempio dal  mio osservatorio di avvocato riscontro che nel periodo post covid si registrano paradossalmente sia un incremento delle nascite sia un aumento delle separazioni…

Secondo me Jacopo Fo potrebbe farci una pièce.

Parco e PNRR. Che segnali ci sono?

Una volta insediata come Presidente ho fatto un giro di incontri con i Comuni del Parco e posso testimoniare che moltissimi Comuni stanno utilizzando questa opportunità, presentando progetti che riguardano turismo, infrastrutture… per migliorare le condizioni della comunità.

Qual è la funzione che il Parco potrà avere nel 2024?

L’idea di Parco che abbiamo come Consiglio Direttivo è quella di essere più vicini alle comunità. Nel bilancio abbiamo messo delle voci che vanno in questa direzione, come progetti sulla disabilità, aiuti ai Comuni sui fondi clima, uno studio sull’orchidea selvatica che può rappresentare una opportunità economica per l’area, il restauro di edifici storici… Poi come pianta organica siamo sottodimensionati e bisognerà fare nuovi concorsi per avere nuove risorse umane anche queste necessarie per il rilancio del Parco, assieme alle persone che già vi lavorano che sono professionalmente capaci e motivate.

Il punto centrale comunque è il rapporto con le comunità con cui lavorare insieme e per questo è nato il progetto “Il Parco c’è” che abbiamo lanciato con la previsione di un tavolo permanente con le realtà del territorio per definire assieme le esigenze e i modi di soddisfarle.

Quindi l’aspetto chiave per lei è “lavorare insieme alle comunità”. Lei ritiene che rispetto agli obiettivi che vi state dando il Parco abbia le risorse finanziarie sufficienti per soddisfarli?

I fondi che può utilizzare il Parco sono esclusivamente fondi che vengono assegnati dal Ministero, rispetto alle potenzialità del Parco il bilancio è soddisfacente anche se si potrebbe ottenere qualcosa in più.

Un problema particolarmente avvertito sembra essere anche la poca conoscenza del Parco, sia nel suo territorio che ancor più al di fuori di esso. Ci sono delle iniziative per migliorare questo aspetto?

Abbiamo adottato da poco la delibera relativa alla segnaletica all’interno del Parco, stiamo facendo produrre dei materiali di presentazione, brochure in italiano e inglese, pins… per farlo conoscere. La promozione del Parco negli anni scorsi è stata carente e questo ha influito sulla sua visibilità. Stiamo investendo per migliorare anche in questa direzione ora che stiamo uscendo dai primi mesi della mia presidenza in cui abbiamo dovuto rispondere a una serie di  emergenze non procrastinabili.

Vuole mandare un saluto ai lettori di Cuore Basilicata?

Auguro un buon Natale e un ottimo anno nuovo ai lettori con la consapevolezza che dobbiamo ricercare una nuova armonia con l’ambiente, il paesaggio e le persone che lo abitano. Dobbiamo generare insieme energia per il futuro.

Share on social networks
https://www.cuorebasilicata.it/wp-content/uploads/2022/08/loghi-fondo-cuorebasilicata2.png

Iscriviti alla Newsletter

Per rimanere informato sulle iniziative di CuoreBasilicata iscriviti alla newsletter

Patrocinio Comune di Calvello

https://www.cuorebasilicata.it/wp-content/uploads/2021/11/stemma-comune-calvello2.png

Patrocinio Città di Marsico Nuovo

https://www.cuorebasilicata.it/wp-content/uploads/2021/11/stemma-comune-marsico-nuovo3.png

Patrocinio Comune di Marsicovetere

https://www.cuorebasilicata.it/wp-content/uploads/2021/11/stemma-comune-marsicovetere2.png

Patrocinio Comune di Moliterno

https://www.cuorebasilicata.it/wp-content/uploads/2021/11/stemma-comune-moliterno2.png

Patrocinio Comune di Montemurro

https://www.cuorebasilicata.it/wp-content/uploads/2021/11/stemma-comune-montemurro2.png

Patrocinio Comune di Paterno

https://www.cuorebasilicata.it/wp-content/uploads/2021/11/stemma-comune-paterno2.png

Patrocinio Comune di Spinoso

https://www.cuorebasilicata.it/wp-content/uploads/2021/11/stemma-comune-spinoso2.png

Patrocinio Comune di Tramutola

https://www.cuorebasilicata.it/wp-content/uploads/2021/11/stemma-comune-tramutola2.png

Patrocinio Comune di Grumento Nova

https://www.cuorebasilicata.it/wp-content/uploads/2022/03/comune_grumento_nova.png

Seguici sui Social Networks

Seguici sui Social Networks

Close

Rosita Gerardi: Nel 2024 rilanceremo il Parco lavorando assieme alle sue comunità.

[contact-form-7 404 "Non trovato"]
[contact-form-7 404 "Non trovato"]
X