Chiese e SantuariFamigliaGruppo Chiesa di Sant’Antonio

Chiesa di Sant’Antonio

La Chiesa Madre di Sant’Antonio è uno dei luoghi di culto di assoluta bellezza che si deve visitare nel centro grumentino.

Costruito agli inizi del XII secolo (1118) su un preesistente tempio pagano, l’edificio sacro venne dedicato a Sant’Antonino, martire di Apamea, il cui culto venne importato a Saponara (l’antico nome di Grumento Nova) da Guglielmo d’Altavilla. Nel 1857 fu distrutto da un terribile terremoto che rase al suolo quasi tutto il paese, dopodiché fu ricostruito.

La splendida facciata è in stile neoclassico, mentre all’interno svetta un controsoffitto dipinto a cassettoni del XIX secolo che, nella volta del presbiterio, conserva un dipinto ottocentesco raffigurante l’ultima cena. Inoltre, i lavori di restauro che sono seguiti al terremoto del 1980, hanno portato alla luce tracce di affreschi cinquecenteschi, di buona fattura e unici nel loro genere.

Share on social networks
https://www.cuorebasilicata.it/wp-content/uploads/2018/11/loghi-fondo-cuorebasilicata.png
Iscriviti alla Newsletter

Per rimanere informato sulle iniziative di CuoreBasilicata iscriviti alla newsletter

Patrocinio Comune di Calvello

Stemma comune di Calvello

Patrocinio Comune di Marsico Nuovo

Stemma comune di Marsico Nuovo

Patrocinio Comune di Marsicovetere

Stemma comune di Marsicovetere

Patrocinio Comune di Moliterno

Stemma comune di Moliterno

Patrocinio Comune di Montemurro

Stemma comune di Montemurro

Patrocinio Comune di Paterno

Stemma comune di Paterno

Patrocinio Comune di Spinoso

Stemma comune di Spinoso

Patrocinio Comune di Tramutola

Stemma comune di Tramutola

Seguici sui Social Networks

Seguici sui Social Networks

Close

Chiesa di Sant'Antonio

[contact-form-7 404 "Not Found"]
[contact-form-7 404 "Not Found"]
X