Ricette Crostata al sanguinaccio

Crostata al sanguinaccio
Livello di difficoltà: ALTO
Costo: MEDIO
Tipologia: DOLCI TRADIZIONALI
INGREDIENTI

Per la sfoglia:

  • 800 g di farina bianca 00
  • 200 g di zucchero
  • 200 g di strutto (o in alternativa olio di semi)
  • 6 uova
  • acqua q.b.
  • un pizzico di sale

Per il ripieno:

  • 1 lt di sangue di maiale
  • pane raffermo macinato q.b.
  • 200 g di cioccolato fondente
  • 400 g di zucchero
  • chiodi di garofano q.b.
  • buccia grattugiata di 1 limone
  • cacao amaro q.b.
  • 2 cucchiai di uva passa
  • cannella q.b.
  • pinoli oppure noci
  • una tazzina di caffè
PREPARAZIONE

Fate sciogliere e filtrate il sangue di maiale.
In una pentola inserite il sangue e tutti gli altri ingredienti per il ripieno (pane raffermo, cioccolato fondente, zucchero, cacao, chiodi di garofano, scorza di limone, frutta secca, uva passa, cannella e caffè). Cuocete il tutto a fuoco lento finché il composto si addensa per bene (almeno un’ora) e mescolando di tanto in tanto. Una volta addensato, lasciate raffreddare il composto per qualche ora.

Nel frattempo preparate la sfoglia con la farina, l’acqua, un pizzico sale, le uova, lo zucchero e lo strutto. Impastate fino a ottenere un composto elastico e omogeneo e lasciate riposare per mezz’ora circa.

Stendete poi la sfoglia in una teglia unta. Versate il sanguinaccio nella teglia foderata di sfoglia, chiudete a mo’ di crostata e bucherellate la superficie con i rebbi di una forchetta.

Infornate a 180° per 30 minuti circa.

Lasciate raffreddare prima di servire.

CURIOSITÀ

Il sanguinaccio è una crema dolce e speziata a base di sangue di maiale, oggi Prodotto Agroalimentare Tradizionale (P.A.T.) della Basilicata.
È da sempre legato alla maialatura, un vero e proprio rituale di tradizione e socializzazione a cui partecipavano famiglie e amici, svolto ancora oggi nel mese di gennaio.

La ricetta originale è ormai quasi del tutto scomparsa, a causa dei divieti di legge che dal 1992 proibiscono la vendita al pubblico di sangue di maiale per motivi sanitari.
Numerose sono le varianti da famiglia a famiglia.

http://www.cuorebasilicata.it/wp-content/uploads/2018/11/loghi-fondo-cuorebasilicata.png
Iscriviti alla Newsletter

Per rimanere informato sulle iniziative di CuoreBasilicata iscriviti alla newsletter

Patrocinio Comune di Calvello

http://www.cuorebasilicata.it/wp-content/uploads/2019/02/stemma-calvello-comune.jpg

Patrocinio Comune di Marsico Nuovo

http://www.cuorebasilicata.it/wp-content/uploads/2019/02/stemma-marsico-nuovo-comune2.jpg

Patrocinio Comune di Marsicovetere

http://www.cuorebasilicata.it/wp-content/uploads/2019/02/Marsicovetere-Stemma.png

Patrocinio Comune di Moliterno

http://www.cuorebasilicata.it/wp-content/uploads/2019/02/logo-1-Comune-Moliterno.jpg

Patrocinio Comune di Montemurro

http://www.cuorebasilicata.it/wp-content/uploads/2019/02/Montemurro-Stemma.jpg

Patrocinio Comune di Paterno

http://www.cuorebasilicata.it/wp-content/uploads/2019/03/stemma-comune-paterno-ok.png

Patrocinio Comune di Tramutola

http://www.cuorebasilicata.it/wp-content/uploads/2019/02/Tramutola-Stemma2.jpg

Seguici sui Social Networks

Seguici sui Social Networks

Close

Crostata al sanguinaccio

[contact-form-7 404 "Not Found"]
[contact-form-7 404 "Not Found"]
X