Ricette Rafanata

Rafanata
Livello di difficoltà: BASSO
Costo: BASSO
Tipologia: ANTIPASTI, CONTORNI
INGREDIENTI
  • 6 uova
  • 6 cucchiai di rafano grattugiato
  • 4 cucchiai di pane raffermo sbriciolato
  • 3 cucchiai di formaggio pecorino grattugiato
  • olio extravergine di oliva (in alternativa strutto) q.b.
  • sale q.b.
PREPARAZIONE

Decorticate il rafano e grattugiatelo in una ciotola.

A parte sbattete le uova.

Amalgamate alle uova il pane raffermo sbriciolato, il formaggio pecorino, il rafano grattugiato, un filo d’olio EVO e un pizzico di sale.

Ungete una terrina con dell’olio o in alternativa con dello strutto. Versatevi il composto (lo spessore della “frittata” dovrà essere di almeno 2 cm).

Infornate per 10-15 minuti: la rafanata sarà pronta quando avrà assunto una colorazione dorata.

CURIOSITÀ

La “rafanata” è un piatto della tradizione del carnevale lucano. Il termine deriva dal suo ingrediente principale, il rafano, una radice fortemente aromatica e balsamica. Nel potentino è definito ancora oggi “u tartuf’ d’i povr’ òmm” ovvero “il tartufo dei poveri”.
In alcune varianti vengono aggiunte patate e diverse tipologie di salumi locali.

http://www.cuorebasilicata.it/wp-content/uploads/2018/11/loghi-fondo-cuorebasilicata.png
Iscriviti alla Newsletter

Per rimanere informato sulle iniziative di CuoreBasilicata iscriviti alla newsletter

Patrocinio Comune di Calvello

Stemma comune di Calvello

Patrocinio Comune di Marsico Nuovo

Stemma comune di Marsico Nuovo

Patrocinio Comune di Marsicovetere

Stemma comune di Marsicovetere

Patrocinio Comune di Moliterno

Stemma comune di Moliterno

Patrocinio Comune di Montemurro

Stemma comune di Montemurro

Patrocinio Comune di Paterno

Stemma comune di Paterno

Patrocinio Comune di Spinoso

Stemma comune di Spinoso

Patrocinio Comune di Tramutola

Stemma comune di Tramutola

Seguici sui Social Networks

Close

Rafanata

[contact-form-7 404 "Not Found"]
[contact-form-7 404 "Not Found"]
X